Il Bianco

 

LA SORPRESA BIANCA

I vini bianchi di solito svolgono un ruolo minore in Toscana. Siamo ancora più orgogliosi del nostro Il Bianco, che migliora di anno in anno.

Le uve – 90% Sauvignon Blanc di Radda e 10% Viognier di Maremma – vengono raccolte solo nelle prime ore del mattino in modo che entrino in cantina piacevoli e freschi. Li lasciamo fermentare spontaneamente dopo dodici ore di contatto con il mosto a 16 gradi.

Impedendo la fermentazione malolattica si ottiene un vino meravigliosamente fresco, che grazie all’affinamento di cinque mesi sui lieviti (⅓ in barriques, ⅔ in vasche d’acciaio) ha un’ottima struttura. Aromi di uva spina e pompelmo all’inizio e note floreali nel finale caratterizzano Il Bianco.

«La sensazione in bocca è semplice e immediata. Ma questo vino colpisce nel segno», scrive Monica Larner nella Parker Guide sull’annata 2013.

Ideale con: crostacei e pesce, risotti ai funghi e frutti di mare, pasta e finger food. Il nostro preferito: con i ravioli fatti in casa con ripieno di ricotta.

Brancaia Bianco
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc ed un tocco di Viognier. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 10% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 25.08.19 - 03.09.19
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,70‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Carattere fruttato con ampie note di mele essiccate, mango e ananas. Buon corpo e brillante acidità con un finale fresco.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Vinou
90
Antonio Galloni
ErGentili
90
Ernesto Gentili
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc ed un tocco di Viognier. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 10% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 25.08.18 - 03.09.18
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 6,30‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Carattere fruttato con ampie note di mele essiccate, mango e ananas. Buona struttura, finale fresco.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
James Suckling
91
James Suckling
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc ed un tocco di Viognier. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 10% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 23.08.17 - 05.09.17
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 6,20‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 10 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Le note aromatiche del Sauvignon si presentano al naso con sentori di uva spina e pompelmo. Vino fresco e abbastanza oleoso al palato, con una piacevole vena di acidità.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
James Suckling
91
James Suckling
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc ed un tocco di Viognier. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 10% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 30.08.16 - 05.09.16
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 6,20‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Sentori di mela e limone. Di buona struttura, con un finale fresco.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
James Suckling
91
James Suckling
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc con un tocco di Viognier, Gewürztraminer e Sémillon. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 5% Gewürztraminer & Semillon, 5% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 31.08.15 - 01.09.15
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,30‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Un vino bianco fresco e sapido con sentori di frutta esotica, fiori e spezie. Fresco e di medio corpo, regala un piacevole finale fruttato.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Luca Maroni
88
Luca Maroni
Gambero Rosso
88
Elenora Guerini
James Suckling
91
James Suckling
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc con un tocco di Viognier, Gewürztraminer e Sémillon. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 5% Gewürztraminer & Semillon, 5% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 26.08.14 - 08.09.14
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,75‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Aromi di fiori bianchi e frutta esotica. Corpo medio, con una buona acidità ed un finale fruttato e piacevole.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Luca Maroni
88
Luca Maroni
I Vini di Veronelli
87
Gigi Brozzoni
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc con un tocco di Viognier, Gewürztraminer e Sémillon. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 5% Gewürztraminer & Semillon, 5% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 25.08.13 - 05.09.13
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,75‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Aromi di fiori bianchi e frutta esotica. Corpo medio, con una buona acidità ed un finale fruttato e piacevole.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Luca Maroni
87
Luca Maroni
Wine Advocate
87
Monica Larner
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc con un tocco di Viognier, Gewürztraminer e Sémillon. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 5% Gewürztraminer & Semillon, 5% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 20.08.12 - 24.08.12
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,75‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Sentori di agrumi e note di pepe bianco. Buona struttura, con una vibrante acidità ed un piacevole finale fruttato.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Wine Advocate
86
Monica Larner
James Suckling
88
James Suckling
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc con un tocco di Gewürztraminer e Sémillon. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 84% Sauvignon Blanc, 8% Gewürztraminer, 8% Semillon
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti.
Altitudine e esposizione 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 20.08.11 - 24.08.11
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,75‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Affascinanti note floreali caratterizzano questo vino, accompagnando un finale elegante e persistente.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Vinous
86
Antonio Galloni
I Vini di Veronelli
86
Daniel Thomases
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc con un tocco di Gewürztraminer e Sémillon. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 84% Sauvignon Blanc, 8% Gewürztraminer, 8% Semillon
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti.
Altitudine e esposizione 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 30.08.10 - 06.09.10
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,70‰
Termperatura di fermentazione 20°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Affascinanti note di fiori bianchi e frutta esotica.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Wine Spectator
85
Bruce Sanderson
I Vini di Veronelli
87
Daniel Thomases
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc con un tocco di Gewürztraminer e Sémillon. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 84% Sauvignon Blanc, 8% Gewürztraminer, 8% Semillon
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti.
Altitudine e esposizione 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 25.08.09 - 04.09.09
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 5,40‰
Termperatura di fermentazione 20°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 5 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Affascinanti note di fiori bianchi e frutta esotica. Il vino mostra un’incantevole freschezza.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
Gambero Rosso
89
Gigi Brozzoni