TEST

2017
Informazioni
Descrizione

IL BIANCO è un uvaggio di Sauvignon Blanc ed un tocco di Viognier. Non avendo svolto la fermentazione malolattica, il vino mostra un’incantevole freschezza, mentre un affinamento di cinque mesi sulle fecce, per un terzo in barrique e per due terzi in tini di acciaio, garantisce un’ottima struttura.

Denominazione IGT Bianco Toscana
Vitigni 90% Sauvignon Blanc, 10% Viognier
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Maremma.
Altitudine e esposizione Chianti: 230 - 400 mt s.l.m-; S-SO exp; Maremma: 75-175 mt s.l.m; O-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro; Maremma: sabbioso e argilloso. Sabbia per due terzi e limo ed argilla per un terzo.
Clima e microclima Chianti: clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde. Maremma: clima mediterraneo con estati molto calde e inverni molto miti.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 23.08.17 - 05.09.17
Dati analitici Grado alcolico: 12,5%; acidità totale: 6,20‰
Termperatura di fermentazione 16°
Contatto con le bucce Fino a 18 giorni
Maturazione in botte 5 mesi sui lieviti, 1/3 in barrique, 2/3 in tini di acciaio
Affinamento in bottiglia Alcuni mesi
Prima annata prodotta 2009
Potenziale evolutivo Fino a 10 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Le note aromatiche del Sauvignon si presentano al naso con sentori di uva spina e pompelmo. Vino fresco e abbastanza oleoso al palato, con una piacevole vena di acidità.

Abbinamenti

Piatti a base di crostacei e pesce, risotti con pesce o funghi, carni bianche.

Riconoscimenti
James Suckling
91
James Suckling
Cookie Consent with Real Cookie Banner