TEST

2017
Informazioni
Descrizione

IL BLU incarna perfettamente l’identità di Brancaia e la nostra visione, basata sul rispetto per l’ambiente e ricerca della massima qualità senza compromessi. Con tannini finissimi ed un finale persistente, Il BLU si presenta come un vino di grande struttura, che affascina per la sua complessità ed eleganza. Nell’arco degli ultimi 30 anni questo vino non è solamente divenuto un simbolo per Brancaia, ma è diventato un classico per gli amanti del vino in tutto il mondo.

Denominazione IGT Rosso Toscana
Vitigni 70% Merlot, 25% Sangiovese, 5% Cabernet Sauvignon
Vigneti e terroir
Vigneti Castellina in Chianti, Radda in Chianti
Altitudine e esposizione 230 - 400 mt s.l.m.; S-SO exp.
Terreni Castellina in Chianti: argilloso; Radda in Chianti: medio impasto, ricco di scheletro
Clima e microclima Clima continentale, con inverni freddi (temperature sotto 0° C) ed estati molto calde.
Vinificazione e affinamento
Vendemmia 23.08.17 - 26.09.17
Dati analitici Grado alcolico: 14,5%; acidità totale: 5,96‰
Termperatura di fermentazione 30-32°
Contatto con le bucce Fino a 20 giorni
Maturazione in botte 20 mesi, 2/3 in botti di rovere francese nuove, 1/3 in botti di rovere francese di secondo passaggio
Affinamento in bottiglia Almeno 12 mesi
Prima annata prodotta 1988
Potenziale evolutivo Fino a 25 anni
Note di degustazione
Nota di degustazione

Al naso sentori di more, mirtilli e nocciolo. Alcuni minerali e anche muschio. Corposo con tannini ben presenti e un finale ricco dominato dai frutti a bacca scura.

Abbinamenti

Piatti dal gusto intenso, selvaggina, carni rosse arrosto o in umido

Riconoscimenti
Intravino
94
Andrea Gori
Wine Advocate
94
Monica Larner
Falstaff
94
Othmar Kiem, Simon Staffler
Vinum
17.5
Guida Vitae
4 viti
James Suckling
94
James Suckling
WinesCritic.com
95
Raffaele Vecchione
Vinous
95
Antonio Galloni
Cookie Consent with Real Cookie Banner